Ikea svela la ricetta delle polpette dell’Ikea

ricetta polpette ikea istruzioni

Difficoltà:

TEMPO:

60'

Dose:

Ingredienti

  • Per le polpette

  • 500 gr

    macinata di manzo
  • 250 gr

    macinata di maiale
  • 1

    cipolla finemente tritata
  • 100 gr

    pan grattato
  • 1

    uovo
  • 90 ml

    latte intero
  • Abbondante

    sale e pepe
  • Per la salsa

  • 40 gr

    burro
  • 40 gr

    farina
  • 150 ml

    brodo di carne
  • 150 ml

    brodo di verdura
  • 150 ml

    double cream spessa (usate la panna fresca)
  • 35 ml

    salsa di soia
  • 1 grosso cucchiaio

    senape di digione

È proprio così. L’account twitter inglese di Ikea, quattro giorni fa, se ne viene fuori con questo tweet: “Vi mancano le polpette dell’Ikea? Abbiamo creato una ricetta perchè possiate replicare questo piatto delizioso nel comfort della vostra casa”. E il mondo ha ritwittato, condiviso, scritto articoli a centinaia. Allegata al tweet, ovviamente, la ricetta delle polpette con l’impostazione grafica dei famosi foglietti di istruzione. Stavolta però niente svedese, almeno qui, a parte la simpatica dieresi sulla lettera o della parola home.

Quindi pronti a gustare le iconiche polpette surgelate dal prezzo più vantaggioso di quello del cartone da imballaggi? Beh, non proprio. Delle polpette surgelate, la lista ingredienti è praticamente introvabile online, quindi a meno che non ne abbiate una confezione sepolta in freezer su cui controllare bisogna compiere un’atto di fede. Vecchi articoli come questo, tuttavia, fanno pensare che la composizione possa avvicinarsi abbastanza al prodotto originale, anche se quella bella gommosità industriale, purtroppo, sarà difficilmente replicabile a casa (e le amo, eh, badate bene).

Discorso diverso per la salsa, che invece sembra proprio non azzeccarci una virgola. Sì, stiamo paragonando una crema liofilizzata a una salsa casalinga a base di roux, ma con gli ingredienti della ricetta-virale non andremo nemmeno vicini al risultato del bustone. Magari viene più buona, mai dire mai, ma il sapore non sarà lo stesso. Della salsa originale infatti la lista ingredienti è facilmente reperibile e qui, a parte i tecnicismi, possiamo individuare gli aromi che la caratterizzano. Aromi che restano generici per la maggior parte (quel flavoring proprio all’inizio fa pensare che ce ne siano in preponderanza), ma qualcosa la possiamo aggiustare anche con la nostra dispensa di casa.

Potato starch, palm oil, flavoring, salt, apple powder, yeast extract, caramel syrup, glucose syrup (wheat), sugar, maltodextrin, milk protein (calcium caseinate and sodium caseinate), tetrasodium phosphate (stabilizer), onion powder, garlic, bay leaves, white pepper, turmeric and paprika.

Consiglio quindi di aggiungere alla ricetta cipolla ed aglio in polvere, alloro, pepe bianco, curcuma e paprika allo zuppone proposto qui sotto. Magari sarà inutile (la salsa di soia e il glutammato del brodo la faranno da padrona) ma se vogliamo essere pignoli direi che ne abbiamo ben donde: come fa notare qualcuno nei commenti al popolare tweet, sono le prime istruzioni Ikea da cui, dopo averle seguite, non avanza nessuna vite di troppo. Eccole!

 

istruzioni polpette ikea ricetta

 

Procedimento (come da istruzioni):

 

1-Combinate macinata di manzo e di maiale con i polpastrelli, per sbriciolare tutti i grumi. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e amalgamateli bene, regolando poi di sale e pepe.

2-Formate le polpette e disponetele su un piatto, lasciandole riposare in frigo per due ore (così manterranno la forma in cottura)

3-In una padella, scaldate un filo d’olio e fateci abbrustolire le polpette da tutti i lati.

4-Quando saranno abbrustolite, trasferitele in una teglia e copritela. Mettetela in forno a 180° (o 160° ventilato) e cuocetele per 30 minuti.

5-Per la salsa: sciogliete il burro in un pentolino. Aggiungete la farina, mescolate e cuocete per due minuti. Aggiungete quindi i due brodi, continuando a mescolare. E quindi panna, salsa di soia e senape, portando a sobbollire finchè non si sarà addensata.

6-Quando siete pronti a mangiare, servitele con le vostre patate preferite-novelle lessate o un cremoso purè. E buon appetito!